Giano

Francesco Giuseppe I d’Austria-Ungheria (1830-1916)

Tags: ,

Francesco Giuseppe
Regnò ininterrottamente dal 1848 al 1916. Il suo fu uno dei più lunghi regni che la storia ricordi. Nacque nel Castello di Schönbrunn a Vienna, figlio maggiore dell’Arciduca Francesco Carlo d’Asburgo-Lorena (figlio minore dell’Imperatore Francesco II d’Austria), e di sua moglie Sofia di Wittelsbach, Principessa di Baviera. Alla giovane età di tredici anni, Francesco Giuseppe intraprese la carriera militare e venne nominato colonnello. Da questo momento iniziò ad indossare quella caratteristica uniforme grigio-verde che lo contraddistinguerà in molti dei suoi ritratti ufficiali e di vita quotidiana. Il 2 dicembre 1848, a Olomouc, in seguito all’abdicazione dello zio Ferdinando e alla rinuncia di suo padre, Francesco Giuseppe, con il nome di Francesco Giuseppe I salì al trono imperiale austriaco.

Francesco Giuseppe D'AsburgoDa allora e per 68 anni Francesco Giuseppe mantenne un potere quasi assoluto sull’impero. Il 18 febbraio 1853, mentre stava passeggiando con il conte Maximilian Karl Lamoral O’Donnell, fu aggredito da un nazionalista ungherese che intendeva così vendicare le centinaia di martiri della rivolta magiara, impiccati nella città di Arad, nel settembre 1849. Monarca autoritario e patriarcale di stile feudale, governò l’immenso territorio seguendo il principio di continuazione e di conservazione degli Asburgo secondo il quale tutto doveva rimanere così com’era e tutto poteva rimanere così com’era. Nel 1854, approssimatosi il tempo delle sue nozze, per Francesco Giuseppe si prospettava uno dei più ricchi plateau delle migliori principesse delle alte corti europee: per lui erano stati proposti nomi come Elisabetta Francesca d’Asburgo-Lorena, Anna di Prussia o Sidonia di Sassonia.

Queste opportunità, effettivamente, avevano più che altro un carattere prettamente politico e come tale erano state suggerite dalla madre Sofia. L’Arciduchessa, vedendo l’essere sempre più restio dell’Imperatore al matrimonio, optò per una cugina prima di Francesco Giuseppe, Elena di Baviera, figlia maggiore di sua sorella e del duca Massimiliano in Baviera.

Il tentativo di assassinio di Francesco Giuseppe (1853)

Il tentativo di assassinio di Francesco Giuseppe (1853)

Ma il carattere imprevedibile e l’amore irrefrenabile di Francesco Giuseppe fecero ricadere, contro ogni previsione, la scelta sulla sorella sedicenne di Elena, Elisabetta (meglio conosciuta come Sissi ). Il 24 aprile 1854 nella chiesa degli agostiniani di Vienna Francesco sposò Elisabetta di Baviera.

Le idee impetuose e immature del secolo XIX, le aspirazioni a una società ideale, alla fine travolsero la sua dinastia. Uomo introverso, dedicò la vita al suo lavoro di imperatore come un ligio funzionario della sua amministrazione. Ebbe una vita familiare non felice costellata da morti violenti dei suoi familiari, in particolare della moglie Elisabetta e del figlio Rodolfo erede al trono.

Francesco Giuseppe morì al Castello di Schönbrunn il 21 novembre 1916 a ottantasei anni, dopo sessantotto anni ininterrotti di regno. Gli successe il nipote Carlo I d’Austria.